FANDOM



Endou Mamoru
Endou
Endou Mamoru

Nome

Endou Mamoru

Nome Italiano

Mark Evans

Età

14

Squadra

Raimon

Ruolo

Portiere, Libero

Numero

1, 15

Mark Evans, Endou Mamoru in giapponese, portiere numero uno della Raimon, protagonista della serie Inazuma eleven. Simpatico e motivato, il suo motto è non mollare mai

StoriaModifica

Mark vuole diventare un portiere per imitare suo nonno, David Evans, grande giocatore e allenatore della leggendaria Inazuma Eleven. Per imparare grandiosi tecniche legge gli appunti del nonno, che contengono fantastiche mosse, sia da portiere sia per qualunque altro ruolo, ma che sono per lo più illeggibili, per via della brutta calligrafia del nonno e dei disegni stilizzati. Endou è il capitano della squadra di calcio della sua scuola, la Raimon Junior High. La squadra purtroppo è formata solo da 7 membri e per giocare delle partite e partecipare al Football Frontier ha bisogno di altri membri, così Endou si prodiga per cercare velocemente altri membri per la scuola, anche perché il preside ha organizzato un'amichevole con una scuola della città, la Teikoku (Royal Academy nel doppiaggio italiano), detentrice del titolo del Football Frontier dell'anno passato.


PersonalitàModifica

Mark è descritto come un amante di calcio, il portiere allegro. Lui è il tipo di persona che non si arrende mai. Mark pensa sempre agli altri prima di se stesso. Egli mostra anche una grande ammirazione verso il suo nonno, David Evans. A causa della sua personalità positiva, attira della gente anche se è nemica o alleata. Fu per questo che egli fu in grado di raccogliere nuovi iscritti. Suoi compagni di squadra approfittare della sua forza mentale e di incoraggiamento. Inoltre, è rispettato, nonostante la sua spensieratezza. Si allena più duro di chiunque altro per ottenere più forte. La ragione per farlo è che egli vuole affrontare avversari più forti. Anche se possono essere svantaggiati, ha sempre trovare un modo per portare la sua squadra alla vittoria.


TecnicheModifica

Mano di Luce Modifica

La tecnica creato da suo nonno, David Evans, capace di creare una mano gialla e gigante che ferma la palla con il palmo. La impara nella partita contro la Royal Accademy. Esiste anche un altra mano di luce, usata da Darren, fan di Mark. Questa versione della Mano di Luce è blu.

thumb|300px|left|La Mano di LuceModifica

Pugno di FuocoModifica

La mano di Mark viene avvolta dal fuoco e con un pugno respinge la palla. Viene imparata da Mark nella partita contro la Occult

thumb|300px|left|Pugno di fuoco che para il Colpo del Condor e il Tiro di TarzanModifica

Raffica EsplosivaModifica

Mark da molti pugni alla palla per respingerla. Impara questa mossa contro la Royal Accademy.

thumb|left|300px|Raffica Esplosiva che para il Tornado Inverso













Mano del ColossoModifica

Un' altra tecnica di suo nonno. Per far funzionare questa tecnica bisogna girarsi e mettere la mano sul cuore per poi girarsi e bloccare la palla all'ultimo Questa tecnica fa scaturire per l' appunto un colosso che come la Mano di Luce blocca la palla con il palmo della mano. Il colosso e giallo con delle parti rosse sulla testa. Riesce a farla funzionare nella partita contro la Zeus, nella finale del football frontier, parando il colpo supremo. Anche per questa tecnica esiste un'altra versione usata sempre da Darren con un colosso blu.thumb|300px|left|Mano del Colosso che para il Colpo Supremo












Pugno di GiustiziaModifica

Tecnica del nonno di Mark da perfezionare. Un pugno gigante rotea, respingendo la palla. Mark viene a scoprire questa tecnica dalla scuola FoxSure che ha un quaderno di suo nonno. Le istruzioni dicevano: Carta è apri, pugno è stringi e colpisci. Mark riesce ad usare in parte la tecnica in un allenamento insieme alla Mermaid respingendo il Calcio Gemello. Ma la rende più forte in una partita contro la Epsilon plus, respingendo il Tiro Interspaziale.thumb|300px|left|Pugno di Giustizia